Portfolio

“La scelta di questo portfolio, per una volta, non mi è costata fatica. (…) Mario non ha stravolto la materia naturale, l’ha solo arricchita di poesia.
Colori tenui e contrasti dimessi con saggia e profonda ammirazione per questi totem naturali che gli antichi adoravano per la loro forza in-naturale e selvaggia.”
Ken Damy

Formazione, Corsi, Sessioni

Propongo corsi e workshop intensivi, percorsi formativi completi, con incontri personalizzati individuali o collettivi; consulenze e lezioni individuali per la soluzione di specifici problemi mirati alla gestione di un flusso di lavoro più organico ed efficace.

Un ambiente accogliente e un metodo d’insegnamento affinato nel corso degli anni, garantiscono una formazione concreta da applicare in modo efficace in ambito progettuale e professionale.

Su di me


Vive e lavora a Milano.
Si è affermato nel campo della fotografia pubblicitaria con uno stile unico e originale, al confine tra pittura e illustrazione.
Ha contribuito al successo di importanti campagne pubblicitarie di respiro nazionale e internazionale per conto di Agenzie Pubblicitarie come A. Testa, Mc Cann, Lorenzo Marini & ass., ecc.
Di formazione autodidatta, da sempre sperimenta nuove e vecchie tecniche e mezzi espressivi.
Ha esposto in Italia e all’estero.

Leggi la biografia completa


Portfolio

Dicono di lui

  • KEN DAMY
    (…) “La scelta di questo portfolio, per una volta, non mi è costata fatica. (…) Mario non ha stravolto la materia naturale, l’ha solo arricchita di poesia. Colori tenui e contrasti dimessi con saggia e profonda ammirazione per questi totem naturali che gli antichi adoravano per la loro forza in-naturale e selvaggia.”
  • MICHELE MIRABELLA
    (…) “Le sue matite sono perfettamente temperate di luci ed ombra. Il suo racconto del mondo è sognante e magico.”
  • LANFRANCO COLOMBO
    (…) “La Fortezza struttura una poetica a metà tra l’impressionismo (forse più musicale che pittorico) e l’haiku giapponese (un frammento di poche righe per
  • ROBERTO MUTTI
    (…) “Oggi la magia è fatta anche in camera oscura con sapienti viraggi e ricerca di colori delicati; oggi il mito scivola fra la nostra libertà di immaginazione, di fronte alle forme di questi alberi, serve infine a svelarci a noi stessi.”
  • VIDEA RICCI
    (…) “Creativa è la persona in grado di far luce su ciò che è ovvio, animare con la propria sensibilità ciò che altrimenti sarebbe solo materia. Per farlo, occorre un profondo lavoro interiore: entrare in contatto con se stessi al di là dei valori del mondo, al di là del caos della mente. (…) Se un’opera d’arte riesce a generare questo impatto, si parla di “arte oggettiva”, qualcosa che si può cogliere facilmente nel lavoro di questo artista dell’anima.”
  • GIULIANA SCIMÈ
    (…) “Sono immagini rispettose del personaggio e del luogo per struttura formale. La colorazione manuale in delicati toni pastello sottolinea la liricità dell'idea e dell'ambiente. L'atmosfera è sognante, com’è naturale in certe memorie che non sappiamo bene se appartengono ad una realtà vissuta o immaginata.”


News

 

 

 

 

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti